Il castello in aria

€ 15,00
  • Disponibilità:
    Disponibile
  • ISBN:
    9788898002511 8898002513
  • Autore
  • Casa editrice
    Kappalab
  • Pagine
    202
  • Data di pubblicazione
Aggiungi alla whishlist

Questo romanzo costituisce il seguito de "IL CASTELLO ERRANTE DI HOWL", che ha ispirato l'omonimo film d'animazione del Premio Oscar e Leone d'Oro alla Carriera Hayao Miyazaki. Il volume è seguito da "LA CASA PER OGNIDOVE", di prossima pubblicazione, che completa la trilogia. Per visualizzarne la scheda, cliccare sull'icona URL bianca e azzurra alla fine del testo qui di seguito. Il Castello Errante è misteriosamente scomparso, e così il suo proprietario, il po­tente mago Howl, e anche il demone del fuoco Calcifer. La coraggiosa Sophie dovrà trovare una risposta a mille enigmi, e ricostruire passo dopo passo il mistero legato alla scomparsa di Howl. Contemporaneamente, un giovane venditore di tappeti, famoso in tutto il villaggio per i suoi sogni a occhi aperti, si rende conto che una dopo l'altra le sue fantasie iniziano ad avverarsi. È il potere dell'immaginazione o c'entra qualcosa il misterioso tappeto di cui il giovane è appena entrato in possesso, e sul quale dorme ogni notte? E cosa ha a che fare Howl con tutto questo? Una movimentata avventura a cavallo fra due regni, fra castelli volanti, geni in bottiglia, mostruosi djinn, angeli e creature stregate dall'identità multipla! L'AUTRICE Diana Wynne Jones (Londra 1934 - Bristol 2011) inizia a scrivere da bambina, per rimediare alla carenza di libri di cui il padre faceva soffrire lei e le sue sorelle. I personaggi dei suoi romanzi sono tutti proiezioni dei protagonisti della sua infanzia, e in ognuno dei suoi libri, anche nei più fantastici, sono presenti episodi della sua vita. è autrice di più di trenta romanzi, che hanno riscosso grande successo in tutto il mondo. In seguito al successo de Il castello errante di Howl (scritto nel 1986), Diana Wynne Jones ha scritto due nuovi romanzi ambientati a Ingary e aventi gli stessi protagonisti: Il castello in aria (1990) che costituisce l'ideale seguito, e La casa per

Potrebbe interessarti anche